Categorie
16 maggio 2020

Regione Abruzzo Contributo a fondo perduto per le micro e piccole imprese e lavoratori autonomi a regime forfettario.

Domande dal 26 maggio 2020 al 4 giugno 2020

Aiuta Impresa – Contributo per spese di investimento, ai sensi dell’art.4 “Misure per il rilancio dell’economia regionale” della Legge Regionale 6 aprile 2020, n.9 “Misure straordinarie ed urgenti per l’economia e l’occupazione connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Il contributo consiste in una sovvenzione diretta a fondo perduto, per un massimo di 5.000 euro, concessa a titolo di rimborso delle spese di investimento, nella misura del 40% delle spese sostenute al netto dell’IVA.. Spese riconosciute se sostenute e pagate in modo tracciato dal 1 gennaio 2020 fino alla data di presentazione della domanda e quindi fino alla data ultima di presentazione della domanda che è il 4 giugno 2020.

Chi può fare domanda

Il contributo è destinato a:

  1. le Micro e Piccole Imprese; 
  2. i lavoratori autonomi in regime forfettario ai sensi della legge 27 dicembre 2019, n.160 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale 2020-2022”.

I beneficiari, alla data della presentazione della domanda dovranno essere costituiti da più di tre anni e operanti, sempre da almeno tre anni, nel territorio abruzzese.

BENI AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per l’acquisto di

  • macchinari, attrezzature, mezzi di trasporto, arredi, strumenti;
  • sistemi (dispositivi, hardware, software e applicativi digitali e la strumentazione accessoria al loro funzionamento)
  •  e di altri beni destinati ad essere utilizzati per un periodo di tempo superiore ai 3 anni, i mezzi di trasporto di cui sopra sono da intendersi quali autoveicoli ad uso strumentale all’attività, anche non esclusivo così come disciplinato della normativa fiscale. I beni acquistati devono essere iscrivibili nel libro cespiti anche nel caso di beneficiari non obbligati alla tenuta di detto libro.

SCADENZA

Le domande dovranno essere inviate tramite sportello telematico a partire dal 26 maggio 2020, entro il 4 giugno 2020.

Per informazioni e approfondimenti

Dott. Massimo Renzetti – Cna Pescara – 0858429753 – massimo.r@cnapescara.it